Una casa in fiamme

Personaggi: Anna, Sergio, Lorenza, “Bin” (due donne, due uomini)

Anna è sposata con Sergio e scopre di avere il cancro; la malattia si insinua negli equilibri della coppia, stravolgendoli.
Lei è depressa perchè il cancro l’ha colpita proprio quando stava cercando di avere un bambino e il matrimonio stava faticosamente cercando di superare un tradimento. Sergio, pieno di sensi di colpa, vive con frustrazione il rapporto e rinuncia alle sue ambizioni di scrittore per dedicarsi completamente alla moglie.
Alla coppia se ne affianca un’altra, composta dall’amica di Anna, Lorenza, anche lei coinvolta nella malattia – in dialisi da sempre, ha appena ricevuto un rene da un donatore quindicenne – energica, vitale, combattiva e un medico, suo amante, che potrebbe aiutare Anna a ridurre gli anni di terapia e a ridarle la speranza di avere un figlio, grazie a un nuovo farmaco sperimentale.
E poi c’è un sogno ricorrente che Anna fa, una casa che prende fuoco, un incendio che porta via tutto e la lascia ogni volta piena di tristezza e di senso di perdita.
Ma che succede se la malattia è solo una comoda coperta per nascondere la propria paura di cambiare, di affrontare la vita e la responsabilità verso sé stessi? Se l’amore torna a metterci alla prova, chiedendoci verità? Se l’esistenza si rivela essere non quella che sognavamo da giovani, un ideale di perfezione, ma un duro compromesso, tuttavia reale, intenso, ricco di scelta?
E che succede se alla fine cambiamo? Forse possiamo addirittura essere felici?

Recent Posts

Leave a Comment

Contatti

Start typing and press Enter to search